• antropologicamente diverso

  • Commenti recenti

    Antonio F. su Spese morali e immorali
    antoniovota su Spese morali e immorali
    claudio su Spese morali e immorali
    antoniovota su Per una volta che Di Maio ne d…
    Antonio F su Per una volta che Di Maio ne d…
  • Categorie

  • Archivio

  • Archivio foto e vignette

  • Legge bavaglio sull’informazione. Obbligo di rettifica

    Tutto quello che leggete qui io non l'ho mai detto, non l'ho mai scritto, non l'ho mai nemmeno pensato. E' tutto un complotto della sinistra, le solite manipolazioni di questi disgraziati. Insomma rettifico tutto, sono stato frainteso.
  • Indicazioni ai sensi e per gli effetti della legge 7 marzo 2001, n. 62.I

    I curatori di Votantonio (che poi sarebbe solo uno, lui) declinano ogni responsabilità di qualsivoglia natura. Le notizie riportate provengono da altri siti sparsi per la rete e dai normali organi d'informazione, persino da quelli di rai e mediaset. I testi vengono redatti da soggetti (sempre uno, sempre lui) evidentemente incapaci di intendere e di volere, prova ne sia il fatto che qualche volta hanno votato per Pannella e per Rifondazione. Il blog è attivo da gennaio 2006, non ha periodicità regolare ed è aggiornato secondo gli umori del webmaster, la pazienza della sua compagna, e la gradazione alcolica delle bevande ingurgitate.
  • Sono passati di qui

    • 88.872 comunisti nullafacenti
  • Annunci

Alta pressione

Premesso che la questione di Banca Etruria è tutto sommato marginale ripetto a tutti i disastri che irrenzi e la priminadellaclasse stanno combinando a questo disgraziato paese (e cara grazia che la riforma costituzionale gliel’abbiamo ricacciata in gola), ma la situazione che sta uscendo dopo le audizioni in commissione ha del grottesco. Il governo e i suoi giornaloni minimizzano (“la boschi ha chiarito tutto”), e lei continua a dire “non ho fatto pressioni”.

Se mi sbalio mi corigerete, ma secondo me ha chiarito che De Bortoli aveva scritto il vero, e questo spiega, se mai ce ne fosse stato bisogno, come mai la famosa querela non c’è mai stata. Quanto al significato che si vuol dare alla parola “pressioni” (che pare sia la chiave della sua permanenza o meno al governo) io direi di metterla così:

Facciamo che voi siete il fidanzato/marito/amante della boschi, bella signorina bellina perfettina priminadellaclasse nonché elemento “forte” della coppia poco abituata a essere contraddetta. Per giovedì sera lei ha fissato una cena dai suoi genitori, solo che avete appena ricevuto una telefonata dagli amici ai quali manca un giocatore per la finale di calcetto. “Tesoro, ti seccherebbe così tanto se io non venissi dai tuoi giovedi sera?”. Lei rimane per un quarto d’ora senza proferir parola (cit. Vegas).
Che fate? Cena o calcetto?

Oppure: Passeggiate mano nella mano per le vie del centro addobbate a festa, mentre voi state per attraversare la strada in direzione del negozio di articoli sportivi, lei vi trattiene e vi trascina verso la vetrina della gioielleria dove, senza proferir parola, fisserà per un quarto d’ora un anello luccicante come l’albero di natale della piazza.

Vi ha forse chiesto di comprarglielo? Vi ha forse vietato di andare a giocare a calcetto? Sono pressioni o no?

Vedo che annuite, ci siamo passati tutti eh?

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: